Come attivare il tema scuro in Windows 10

Il sistema operativo Windows 10 offre ai propri utenti due tipi di grafica: il tema scuro, che va a tingere di scuro l’intero sistema e tutte le varie app cosi da rendere per gli occhi l’uso del computer meno stressante possibile, e il classico tema chiaro, che offre colori prevalentemente chiari e luminosi. In questo post vediamo come attivare il tema scuro in Windows 10.

Attivare il tema scuro su Windows 10

Per procedere all’attivazione del tema scuro su Windows 10 i passaggi da seguire sono facili e veloci.

Il primo passo consiste nel recarvi al menu’ start facendo un click sulla piccola icona a forma di ingranaggio. Ora dovrete cliccare la voce personalizzazione, dunque dovrete cliccare su Temi. Proseguendo dovrete selezionare il tema Windows, quello tradizionale che butta le basi per quello scuro. Fatto anche questo, virate l’attenzione nella sezione Colori e schiacciate la modalità predefinita dell’applicazione, abilitando quella riguardante la scritta scuro.

Una volta che avete finalizzato tutti i passaggi descritti, vedrete Windows 10 adottare finalmente il tema scuro rendendo il tutto decisamente più piacevole per la vista cosi da non preoccuparvi minimamente di utilizzare il vostro PC anche nelle ore notturne.

Riepilogando, come avete constatato voi stesso Redmond ha reso tutto molto facile attivare il tema scuro in Windows 10 è di una semplicità unica, ma tenete bene a mente che non viene attivato di default e sarete voi a doverlo attivare.

Quali sono i vantaggi del tema scuro in Windows 10?

In teoria, il fatto di utilizzare un tema con base scura invece che bianca per il proprio PC dovrebbe essere più riposante per la vista. Noi semplifichiamo rivelando che i colori scuri sparano meno di quelli a base bianca, rendendo mento difficoltoso fissare il display per tanto tempo. La motivazione per cui, dopo un primissimo periodo, si era passati ai temi chiari era legata in particolar modo alla tecnologia proposta dai monitor, che fino ad un paio di anni fa rendevano meglio i colori su sfondo prevalentemente bianco. L’abitudine ha poi fatto tutto il resto, almeno fino a questo momento. In conclusione, c’è da evidenziare che sul tema scuro in Windows 10 ora come ora ci sono tantissime idee controverse a riguardo  e in assenza di una ricerca scientifica vera e propria che chiarisca nel dettaglio il tutto, la scelta è puramente estetica.

avatar
  Subscribe  
Notificami