Annunciati i vincitori della prima edizione dell’Epson Europe Win-A-Robot 2019

Sono stati annunciati i vincitori della prima edizione dell’Epson Europe Win-A-Robot (www. epson.eu/robots-contest), un concorso creato per individuare e promuovere nuovi utilizzi nel campo della robotica e delle tecnologie di automazione.

La selezione dei vincitori, fra i quali compaiono due università italiane, Padova e Pavia, è stata effettuata da una giuria costituita da cinque esperti di robotica, attivi in politica, nell’industria e nel mondo accademico. I giudici hanno seguito una serie di rigorosi criteri per valutare ciascun progetto, scegliendo in base a innovazione, istruzione, sviluppo delle competenze, sostenibilità e utilizzo innovativo dei robot. L’Università di Padova ha vinto con il progetto Chocobot, che si occupa della decorazione personalizzata di torte celebrative (un mercato in rapida espansione), fornendo soluzioni ad alta efficienza energetica e automatizzate per il settore del cooking.

Pavia, invece, ha ottenuto ottimi risultati nell’addestramento di un braccio robotico istruito da algoritmi, capace di evitare ostacoli di ogni tipo. Nei prossimi mesi, Epson Europe e i suoi partner lavoreranno a contatto con le istituzioni vincitrici (non solo italiane, ma anche inglesi, irlandesi, tedesche e ungheresi) per fornire supporto e formazioni, oltre a garantire loro l’uso dei robot messi in palio.

L’obiettivo di Epson è la riduzione delle barriere nei confronti dell’automazione, il sostegno all’istruzione e lo sviluppo di soluzioni convenienti nel campo della robotica. Un’industria che, secondo le stime, toccherà i 1.050 miliardi di euro entro il 2025.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here