Scoprire se qualcuno accede al nostro account Gmail Google

forux
3 Min Read

La forza motrice che sta dietro il grande successo degli smartphone Android risiede nel fatto che molte delle case produttrici hanno realizzato dei prodotti compatibili con le esigenze dell’utente che cerca un dispositivo di fascia medio-bassa senza dover necessariamente rinunciare a tutti i servizi offerti da Google come Gmail, Google Maps, Google Drive e il relativo mercato delle app presenti nel Play Store.

Ogni smartphone Android, per essere correttamente utilizzato, necessita della creazione di un account Google che verrà utilizzato come base per l’accesso a tutti i servizi di posta elettronica, mappe e cloud offerti dal colosso di Mountain View. Quello che un utente di uno smartphone, soprattutto se alla prima armi, non sa che questi dispositivi una volta configurati con tutti i nostri account (posta, instant messaging, social network ecc.) custodiscono importanti informazioni strettamente personali Controlliamo gli accessi È molto importante, quindi, prestare attenzione alla sicurezza dei nostri dispositivi e agli eventuali accessi che vengono effettuati in modo da rendersi conto immediatamente di eventuali utilizzi non autorizzati.

Big G, per fortuna, mette a disposizione di tutti i propri utenti una comoda funzione chiamata Gestione dispositivi Android che permette di verificare i dispositivi che, negli ultimi 28 giorni, hanno effettuato l’accesso al nostro account Google specificando addirittura il modello nel caso di uno smartphone e il luogo dal quale l’accesso è stato effettuato. Tramite questa funzione è possibile a colpo d’occhio verificare se è presente o meno qualche attività sospetta nel momento in cui i dispositivi non corrispondono a quelli in nostro possesso o i luoghi di accesso non sono quelli dai quali ci connettiamo di solito. Se così è, la cosa migliore da fare è cambiare immediatamente la password del nostro account e verificare nei giorni successivi se continuano gli accessi non autorizzati. Ma vediamo come effettuare questo controllo e usare l’opzione di sicurezza messa a disposizione da Google.

Scopriamo quali dispositivi hanno usato il nostro account Google

  1. Avviamo il browser e colleghiamoci all’indirizzo https://accounts.google.com. Ci verrà richiesto di effettuare l’accesso tramite il nostro account Google. Immettiamo il nostro indirizzo di posta elettronica e la password e premiamo Avanti.
  2. Una volta effettuato l’accesso ci apparirà sullo schermo l’elenco completo dei dispositivi che negli ultimi 28 giorni hanno utilizzato il nostro account Google. Cliccando su ciascuno di essi verrà riportato anche il relativo luogo di utilizzo.
  3. Se il dispositivo in questione è uno smartphone o un tablet, possiamo bloccare l’accesso all’account Google con RIMUOVI. Oppure clicchiamo Hai perso questo dispositivo per avviare la procedura di recupero come indicato nel box sopra.
Share This Article
Leave a comment
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments