Gestire il televisore attraverso la rete Wi-Fi oppure i raggi infrarossi

Le moderne Smart TV, connesse alla rece di casa, hanno un app per il loro controllo che può essere installato sullo smartphone o sul tablet. Per esempio, per quanto riguarda i modelli di Samsung, l’app Smart View permette di base di replicare le funzioni del telecomando standard, compresa la fruizione dei contenuti in streaming e il controllo del player multimediale.

Se avete una Amazon Fire Tv Stick, installate la comoda app gratuita Fire TV per fare a meno del telecomando dedicato; ha anche il controllo vocale. Se lo smartphone ha anche un sensore Ir, è possibile pilotare un normale televisore tramite i classici raggi infrarossi.

Esistono diverse app allo scopo, ma di solito il produttore dello smartphone provvede a preinstallarne una univer- sale. Se non la trovate, cercate sul Play Store se ne esiste una specifica per il vostro modello. Altrimenti potete rivolgervi a un’app generica come AnyMote Universal Remote (Android 4 o superiori), molto configurabile e adatta anche a pilotare lettori Dvd, appliance ed elettrodomestici in genere dotati di interfaccia Ir. La versione a pagamento di AnyMote è priva di annunci pubblicitari e supporta più di un telecomando.

AnyMote non funziona con i dispositivi Huawei e Sony. Un’altra app è Sure Universal Remote, gratuita in versione base con annunci pubblicitari, che può funzionare anche via rete Wi-Fi sui dispositivi predisposti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here