Come migliorare la potenza del segnale WiFi

0

Oggi vi spieghiamo come migliorare la potenza del segnale WI-FI. Il segnale WI-FI della propria abitazione spesso e volentieri non funziona al meglio. Le ragioni potrebbero essere diverse: dagli oggetti che ostacolano la connessione, da un vicino che si connette a vostra insaputa fino ad arrivare alle più banali interferenza elettromagnetiche.

Migliorare la potenza del segnale WiFi: ecco i segreti

Il router va messo nella giusta posizione

La portata del WI-FI dipende spesso e volentieri dalla posizione del router. Per questo motivo è bene essere certi al 100% che il router sia lontano da fonti metalliche, forni a microonde o telefoni. Bisogna tra l’altro tenerlo lontano da qualsiasi vicino di casa, accertandosi che questi non stiano utilizzando la vostra linea, dovete mettere il router in mezzo alla casa, per poter aumentare in maniera significativa la portata e, in conclusione, dovete controllare che i firmware del router siano aggiornati all’ultima versione disponibile.

Cambiare e aggiornate l’hardware del router a disposizione

Se le soluzioni che vi abbiamo citato sopra non vi sono servite a nulla, non rimane che cambiare il router in vostro possesso o aggiornarne l’hardware.

Cambiare l’antenna del router

Per cambiare l’antenna del proprio router basta solo svitare quella che c’è già e cambiarla con un modello più potente.

Piccola precisazione: non tutti i modelli router consentono questo tipo di modifica.

Estendere la rete WI-FI con un apposito ripetitore

Un ripetitore WI-FI di qualità può potenziare e non di poco il segnale WI-FI. Questo prodotto, ad utilizzo esterno, costa pochissimo e vi da certamente una grossa mano a migliorare la rete di casa.

Seguendo i nostri consigli vedrete che riuscirete ad aumentare la potenza del segnale WiFi.

avatar
  Subscribe  
Notificami