Esportare foto di iPhoto mantendendo la struttura eventi

forux
2 Min Read

oggi vi presenterò una metodologia per esportare da iPhoto tutte le foto mantendendo però l’organizzazione degli eventi che avete nel software. Vale a dire che le foto verranno organizzate in cartelle che hanno lo stesso nome degli eventi di iPhoto.
A tale scopo utilizzeremo un paio di funzionalità dello stesso software di casa Apple più un piccolo script in Python scritto da me.
Benissimo, procediamo:

Requisiti:

  • Mac OSX con installato Python. In genere sui computes Apple Python è già installato. Per esserne sicuri comunque aprite il terminale Applicazioni > Utility > Terminale e digitate al suo interno
    python

    Otterete un messaggio del genere (se avete Python installato):

    Python 2.7.3 (default, Oct 22 2012, 06:12:28) 
    [GCC 4.2.1 (Apple Inc. build 5666) (dot 3)] on darwin
    Type "help", "copyright", "credits" or "license" for more information.
    >>>

    benissimo, possiamo procedere. Chiudete il terminale

Procedura:
Aprite iPhoto.
Premete il tasto command () + per selezionare tutte le foto.
Cliccate sulla barra in alto Foto > Modifica Multipla
Impostate il Titolo delle foto con il nome delle evento
Poi andate su Archivio > Esporta, impostate le impostazioni come più preferite. Unica cosa: nella sezione Nome Documento inserite UtilizzaTitolo.
Una volta fatto questo potete procedere all’esportazione magari in una cartella qualsiasi, dove volete, l’importante è che al suo interno non ci siano altre cartelle.
Scaricate iPhoto Organizer Tool (che trovate in fondo alla pagina) e decomprimetelo.
Incollatelo all’interno della cartella in cui avete esportato le foto.
Ora riaprite il terminale e recatevi tramite di esso all’interno della cartella in cui avete esportato le foto (supporrò che tale cartella si chiami iPhoto e si trovi inDownloads).

  • cd Downloads/iPhoto
  • Una volta situati nella cartella, eseguite:
  • sudo python iPhotoOrganizerTool.py
  • e inserite la password del vostro account utente.

Lo script provvederà automaticamente a creare le cartelle necessarie e a spostarvici dentro le immagini. :)
Fatto!

  •  
Share This Article
Leave a comment
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments