Come Bypassare i limiti di banda per Streaming senza blocchi

0
209

limitare larghezza di banda

Grazie ai Criteri di gruppo di Windows 10 possiamo modificare il limite corrente della banda riservata ai servizi del sistema operativo per dedicarla interamente allo streaming Web.

Windows riserva una parte della larghezza di banda della nostra connessione per compiere alcune attività prioritarie per il corretto funzionamento del sistema operativo stesso, quali aggiornamenti di sicurezza e rinnovo della licenza utente. Per impostazione predefinita, questo è limitato ad un massimo dell’80% della nostra connessione, ma è possibile modificare questo valore portandolo anche allo 0% (anche se questo impatterà ovviamente sulle attività del sistema operativo come gli aggiornamenti automatici). Quando Windows non ha bisogno della nostra banda, non la prenderà.

È possibile limitare la larghezza di banda riservabile attraverso l’Editor Criteri di gruppo locali, anche se questo è disponibile solo nelle versioni Pro e superiori di Windows. Nel nostro caso stiamo usando Windows 10, ma la procedura è simile anche con altre versioni del sistema operativo. Clicchiamo su Start, nella casella di ricerca digitiamo gpedit.msc e premiamo Invio.

Verrà aperto l’Editor Criteri di gruppo locali. Nella vista ad albero a sinistra espandiamo la cartella Modelli amministrativi in Configurazione computer. Apriamo la cartella Rete. Troviamo e clicchiamo Utilità di pianificazione pacchetti QoS. Troveremo nel pannello di destra la voce Limita larghezza di banda riservabile. Clicchiamoci sopra una volta per leggere una descrizione di cosa si tratta e poi clicchiamoci sopra due volte per aprire il box in cui è possibile modificare le impostazioni.

Nella nuova schermata selezioniamo innanzitutto l’opzione Attivata per visualizzare il limite corrente della banda riservabile. Per impostazione predefinita è settato a 80%. È possibile modificarlo a piacere. Ricordiamo, però, che se lo settiamo a 0% i processi di sistema non saranno prioritari e useranno la banda come tutti gli altri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.