Eliminare un programma che non si disinstalla con Revo Uninstaller

Rimuovere i programmi installati sul PC è molto semplice: basta recarsi nel Pannello di controllo, accedere alla sezione relativa alla disinstallazione dei software, selezionare l’applicativo di riferimento dall’elenco, premere sul pulsante apposito e seguire la procedura guidata che viene proposta sullo schermo. Su Windows 10, poi, la stessa cosa può essere fatta anche andando ad agire dalle Impostazioni del sistema operativo. In alcuni casi, però, sbarazzarsi di un dato programma può non essere così facile… anzi, può risultare addirittura impossibile!

A causa di errori interni del sistema o per altre “oscure” ragioni, infatti, il software di riferimento potrebbe non comparire nella lista di quelli da rimuovere o, ancora, la procedura di disinstallazione potrebbe venire bloccata in fase d’esecuzione. Per ovviare alla cosa, però, possiamo rivolgerci a un tool specifico: Revo Uninstaller. È gratuito, di natura portable e può essere impiegato senza la benché minima difficoltà anche da parte dei meno esperti in fatto di informatica e nuove tecnologie.

Un software ad hoc per rimuovere i programmi che risultano bloccati

Revo Uninstaller, infatti, consente di intervenire sia sui “tradizionali” software che sulle applicazioni che vengono scaricate dal Microsoft Store, andando a forzare la procedura di rimozione e ovviando quindi al fastidioso problema descritto poc’anzi. Oltre che essere interessante per la ragione in questione, lo è anche per il fatto che, una volta entrato in azione, non lascia residui dell’applicazione di riferimento sul PC. In altri termini, va a rimuovere anche tutti i vari file collegati a un dato programma e le relative chiavi presenti nel Registro di sistema. Andiamo a scoprire, dunque, come funziona in dettaglio e come fare per poterlo utilizzare per il nostro scopo.

Rimuovere app e software impossibili da disinstallare

  1. Scarichiamo lo ZIP di Revo Uninstaller, salviamolo sul PC ed estraiamolo in una cartella a piacere, dopodiché avviamo il file .exe presente al suo interno e, nella finestra che compare sul desktop, clicchiamo sul pulsante Sì.
  2. Nella schermata del programma, premiamo sul pulsante OK, dopodiché individuiamo il software da rimuovere dall’elenco, selezioniamolo e premiamo Uninstall che si trova in alto. Seguiamo quindi la procedura di disinstallazione guidata proposta.
  3. Se vogliamo disinstallare un’applicazione scaricata dal Microsoft Store, selezioniamo la voce Windows Apps posta in alto, clicchiamo sul nome del programma in elenco e avviamo la procedura di rimozione facendo clic sul pulsante Uninstall collocato in cima.

Piccoli consigli: USIAMO LE UTILITY DI DISINSTALLAZIONE UFFICIALI

Se neppure l’azione di Revo Uninstaller risulta essere efficace o comunque in alternativa al suo impiego, per rimuovere un programma che sembra impossibile da eliminare da Windows possiamo rivolgerci ai tool di disinstallazione ufficiali che molte software house mettono a disposizione dei propri utenti. In genere, sono disponibili per i programmi più complessi, ovvero quelli costituiti da un gran numero di file e che vanno a coinvolgere molte chiavi del Registro di sistema, come ad esempio gli antivirus o i software per il fotoritocco. Per verificare se per un dato programma è disponibile l’utility di disinstallazione, non dobbiamo far altro che visitare la sezione di supporto e assistenza del relativo sito Web e controllare tra le risorse messe a disposizione. Se presente, scarichiamolo, eseguiamolo e premiamo sul pulsante per avviare la procedura di rimozione del programma di riferimento, che verrà poi portata a termine in maniera del tutto automatica. In seguito, però, potrebbe essere necessario riavviare il PC per applicare le modifiche che sono state apportate al sistema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here