Come disabilitare le patch non indispensabili in Windows 10

0
157

Molti utenti di Windows 10 si sono lamentati per problemi causati dall’installazione di alcune patch e driver di periferiche hardware rilasciate da Microsoft che si sono rivelate poco stabili, causando improvvisi blocchi del sistema operativo. Oggi andremo a vedere come risolvere questo problema con un semplice programma gratuito che ci permetterà di disabilitare tutte le patch non indispensabili ne nostro sistema operativo.

Per risolvere il problema, Microsoft ha sviluppato un tool destinato inizialmente agli utenti della versione Insider Preview di Windows 10, ma utilizzabile anche sulla versione deinitiva del sistema operativo, che evita che gli update che hanno creato problemi possano essere re-installati automaticamente. Per “nascondere” questi aggiornamenti è sufficiente scaricare l’app gratuita Show or hide Updates dal sito e avviarla (non richiede alcuna installazione).

L’applicazione ricercherà gli aggiornamenti disponibili al download e ce li mostrerà. Potremo così selezionare quelli che riteniamo opportuno non installare mettendo un segno di spunta nella relativa casella e confermando con un clic su Avanti. Da questo momento in poi, gli update potranno essere eseguiti solo manualmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here