Risoluzione al problema STOP 0X000000F4 Schermata della morte (blue screen of death) BSoD Windows

0
55

Le Blue Screen of Death, chiamate anche schermate della morte, BSoD, Blue Screen, sono delle schermate mostrate da windows nel caso di un errore di sistema che non è in grado di risolvere. Il nome dice tutto: è un vero incubo per gli utenti windows! Le tipologie di errori, di durata delle schermate sono tante ma oggi parleremo solo di un errore specifico.

La digitura dell’errore inizia così:

“Si è verificato un problema e windows è stato arrestato per impedire danni al computer…”

Il codice dell’errore è questo:

STOP 0X000000F4 (parametro 1, parametro 2, parametro 3, parametro 4).

Con questo articolo voglio condividere con voi la soluzione che ho trovato per capire il problema e risolverlo.

Questo errore può essere dovuto con molta probabilità ad un danneggiamento dell’ Hard Disk, più o meno importante a seconda della gravità del danno.

Per verificare se il problema consiste proprio nell’hard disk scaricate HDTUNE. Scaricate il programma, installatelo e andate a controllare la scheda health che identifica la salute dell’hard disk effettuando test con diversi parametri.

(Chi vuole scoprire le funzionalità di questo programma può leggere questo mio articolo: Hd Tune e Hd Sentinel).
Nella scheda health se appare evidenziato “reallocated sector count” allora il vostro problema sono i settori danneggiati dell’hd come nel mio caso.

Questi settori danneggiati generano schermate della morte o ravvii inattesi perché ogni qual volta l’hd prova a leggere i file in quella sezione entra in stallo.

I settori dell’HD non posso essere “curati” perché sono danneggiati fisicamente.

Una delle soluzioni è seguire questa procedura:

  • Scaricare il Programma Power Max per HD Maxtor o qualsiasi altro programma per la formattazione a basso livello.
  • Riavviare il sistema e avviarlo dal dos con il floppy o usb.
  • Effettuare una formattazione a basso livello (Low level format FULL).
  • Dopo aver formattato l’hd bisogna installare il sistema operativo facendo attenzione a creare delle partizioni in modo da utilizzare solo parte dell’HD.

 

Partizionare l’hard disk e installare il sistema operativo solo su una piccola parte dell’hd è fondamentale per evitare l’utilizzo di quei settori danneggiati che fanno bloccare il pc e generano schermate della morte.
Questa è la soluzione da me adottata al problema STOP 0x000000F4.

Ho un HD maxtor da 250 gb con diversi settori danneggiati.
Seguendo questa procedura ho partizionato l’HD In due parti: 30gb per il sistema, 50gb per i file, il resto è inutilizzato.

In questo modo i settori danneggiati non creano problemi perché non vengono utilizzati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here