ISPConfig: come installare php-5.4.15 FastCGI in affiancamento a php-5.3.3 su Ubuntu/Debian 12.04 64bit

forux
3 Min Read

Cari amici, come molti di voi avranno letto in giro PHP 5.4.x porta con sé molte migliorie. Fra queste, prima di tutte, le performance.

Se a qualcuno dovesse servire, questo eseguibile dovrebbe funzionare senza problemi anche a chi non utilizza ISPConfig, con le opportune modifiche ai virtual host di Apache.

Il pacchetto in questione, dovrebbe funzionare senza problemi anche su Debian, se qualcuno vuole provarlo mi faccia sapere se funziona.

Sempre fedeli al nostro amato ISPConfig, dalla versione 3.0.5 in poi è possibile integrare in esso diverse versioni di PHP.

Purtroppo in questo caso un semplice apt-get install non basta.

Per farlo avete due strade:

1- Smazzarvi queste due guide

http://www.howtoforge.com/building-php-5.4-from-source-on-debian-squeeze

http://www.howtoforge.com/how-to-use-multiple-php-versions-php-fpm-and-fastcgi-with-ispconfig-3-ubuntu-12.04-lts

mixate opportunamente assieme…

2- Utilizzare il pacchettino che vi ho già preparato io 

Installazione binari php-5.4.15

Per prima cosa scarichiamo il pacchetto  php-5.4.15.zip, con i seguenti comandi:

root@localhost# cd /root

root@localhost# wget http://www.temporini.net/download/php-5.4.15.zip

scompattiamo il file

root@localhost# unzip php-5.4.15.zip
Archive: php-5.4.15.zip
inflating: php-5.4.15_5.4.15-1_amd64.deb
inflating: php.ini-development
inflating: php.ini-production

a questo punto nella root avremo 3 file.

Effettuiamo l’installazione del pacchetto .deb, con il comando:

root@localhost# dpkg -i php-5.4.15_5.4.15-1_amd64.deb

che installerà tutti i file che ci interessano in /opt/php/5.4.15/, che sarà la cartella contenente anche i binari di php.

Spostiamo i file php-ini* nella cartella lib:

root@localhost# mv *.ini-* /opt/php/5.4.15/lib

creiamo il nostro file php.ini

root@localhost# cp /opt/php/5.4.15/lib/php.ini-production /opt/php/5.4.15/lib/php.ini

Installazione moduli addizionali

Procediamo con l’installazione di alcuni moduli addizionali, essenziali per il funzionamento della maggior parte dei siti

root@localhost# apt-get -y install php-pear

e spostiamoci in

root@localhost# cd /opt/php/5.4.12/etc

Installamo ora Apc, Uploadprogress, Memcache, Memcached e IonCube

pecl -C ./pear.conf update-channels

pecl -C ./pear.conf install apc

pecl -C ./pear.conf install memcache

apt-get install libmemcached-dev

ln -s /usr/include/libmemcached /usr/include/libmemcached-1.0

pecl -C ./pear.conf install memcached

cd /tmp

wget http://downloads2.ioncube.com/loader_downloads/ioncube_loaders_lin_x86-64.tar.gz

tar xfvz ioncube_loaders_lin_x86-64.tar.gz

cp ioncube/ioncube_loader_lin_5.3.so /opt/php/5.4.15/lib/php/extensions/no-debug-non-zts-20100525/ioncube.so

Editiamo ora il file php.ini per abilitare tutte le estensioni

nano /opt/php/5.4.15/lib/php.ini

Ad inizio file inseriamo la stringa

zend_extension = /opt/php/5.4.15/lib/php/extensions/no-debug-non-zts-20100525/ioncube.so
[PHP]
[...]

mentre alla fine aggiungiamo

[...]
extension=apc.so
apc.enabled=1
apc.shm_size=128M
apc.ttl=0
apc.user_ttl=600
apc.gc_ttl=600
apc.enable_cli=1
apc.mmap_file_mask=/tmp/apc.XXXXXX

extension=memcache.so

extension=memcached.so

Aggiungere la nuova versione di php in ISPConfig

Ora non ci resta altro da fare che abilitare la nuova versione di php sul pannello di controllo.

Andiamo su Sistema -> Additional PHP Versions -> ADD New PHP Version

A questo punto configurate come a seguire

Server = dove lo volete installare

Client = associarlo ad un cliente se volete che solo lui possa usarlo, se lasciate vuoto sarà disponibile a tutti i clienti

PHP Name = nome visualizzato, in questo caso potete mettere qualcosa del tipo PHP 5.4.15 FastCGI

Andate ora nel tab FastCGI Settings e completiamo come a seguire

Path to the PHP FastCGI binary: /opt/php/5.4.15/bin/php-cgi

Path to the php.ini directory: /opt/php/5.4.15/lib

Share This Article
Leave a comment
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments