Come ridurre il consumo delle cartucce

forux
2 Min Read

http://www.garman2000.it/immagini/cartucce.jpg

le cartucce per le stampanti hanno un costo particolarmente elevato, vedo di darti qualche utile consiglio per consumarne meno, risparmiare un po’ di soldi e dare una mano all’ambiente.

  • Prima di acquistare una stampante (spesso sono vendute a prezzi stracciati), verifica il costo della cartuccia del colore e del nero.
  • Quando stampi un documento, tra le varie scelte prima di dare l’ok, oltre a “Stampa tutta la pagina”, dovresti avere anche un’altra voce del tipo “Stampa solo il testo selezionato”, se è il caso, utilizzala!
  • Se devi stampare tante pagine (50 o più) consiglio di rivolgerti ai centri specializzati di stampa, ti spediranno per posta nel giro di pochi giorni il documento da te desiderato. A questo indirizzo trovi un elenco dei siti che offrono questo servizio.
  • Imposta come predefinita la qualità di stampa “bozza” oppure “normale veloce”, per farlo clicca su Start –> Stampanti –> tasto destro sul nome della tua stampante –> Proprietà –> tra le varie voci cerca quella riferita a “Qualità di Stampa”.
  • Quando devi stampare una pagina web, utilizza l’anteprima di stampa, in modo da stampare esclusivamente le pagine che servono.
  • Invece che stampare un documento, potrebbe essere il caso di memorizzarlo nel computer come file PDF. Per farlo puoi utilizzare la stampante virtuale PDF Creator, è gratuita e hai tutte le istruzioni per installarla a questo indirizzo.
  • Se devi stampare oltre 200 pagine al mese, valuta l’acquisto di una stampante laser invece che una a getto d’inchiostro.
  • Utilizza un carattere ecologico che fa risparmiare inchiostro (perché presenti forellini all’interno delle lettere digitate), come ad esempio Ecofont che trovi a questo indirizzo.
  • Puoi valutare di ricaricare le cartucce, si può risparmiare, ti consiglio di rivolgerti sempre a un centro specializzato, la ricarica eseguita da mani esperte è sempre meglio, inoltre in caso di eventuali problemi puoi rivolgerti a loro.
Share This Article
Leave a comment
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici sui social