Come Avviare la console di ripristino di XP da USB

forux
2 Min Read

Se vi capita di avere un netbook con Windows XP che non vuole avviarsi nemmeno in modalità provvisoria può esservi utile la console di ripristino presente nel CD di installazione di Windows, peccato che i netbook sono sprovvisti di unità ottiche, quindi l’unico modo rimane quello di creare una pen drive USB avviabile con la console di ripristino.

Prima di tutto scaricate ed estraete il file seguente: UsbRecoverySata.zip

  1. Formatta la pen drive in FAT32
  2. Apri il prompt dei comandi (dal menù Start > Esegui > cmd) e trascina all’interno della finestra il file bootsect.exe scrivendo affianco al percorso che compare nella finestra/nt52 X: dove al posto della X ci mettete la lettera corrispondente all’unità USB e date Invio.
  3. Copia tutti i file presenti nella cartella “Copy the files inside me too your flash drive” e incollali nella pen drive USB.
  4. Apri il file TinyHexer.exe
  5. Vai dal menù File > Disk > Open Drive e seleziona la tua unità USB
  6. Una volta aperta la schermata dell’editor esadecimale vai dal menù Edit > Find/Replace e inserisci nel primo campo la voce NTLDR e in seguito selezionare le caselle di spunta “Find text” e “Ignore case” e premi il tasto Find. A questo punto in basso alla finestra inserisci nel campo replacement la voce CMLDR, spunta la casella “Is text” come vedi nella figura seguente e premi Replace all
  7.  Adesso vai dal menù File > Save as e salva nella pen drive con il nome USBLDR.
    La procedura è terminata, inserisci la pen drive USB nel PC e avvialo, ovviamente tra le impostazioni del BIOS deve essere impostata l’unità USB come prima opzione nell’ordine di boot.
Share This Article
1 Comment
Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
---
---
6 anni fa

non si riesce più a scaricare usbrecoverysata.zip e nemmeno si riesce a trovarlo cercandolo su google. Spero che si possa risolvere, in quanto ne avrei proprio bisogno