Acquisti e rimborsi PayPal come funziona?

forux
2 Min Read
Acquisti e rimborsi PayPal come funziona

Paypal, per chi eventualmente ad oggi non ne avesse mai sentito parlare, non è altro che un ottimo e validissimo servizio che funge da intermediario nei rapporti di pagamento che vengono messi in atto su Internet. Parliamo di un qualcosa che va a garantire un’altissima affidabilità e che permette di non inserire i codice delle proprie carte nel vasto mondo del web. Con PayPal si ottiene un pagamento online, da poter successivamente versare quando lo si ritiene opportuno sulla propria carta o conto bancario.

Per poter ricevere un pagamento via PayPal, dopo aver ovviamente aperto sul sito ufficiale un account, bisogna effettuare un primo versamento del valore di 1 euro, indicando i dati e la mail corrispondenti all’account di registrazione. Fatto il versamento, questo risulterà essere visibile sul proprio account PayPal, per trasferire i soldi dal conto Internet alla carta o conto in banca e per domandare un rimborso per acquisti fatti tramite PayPal. Ora a seguire vedremo come funzionano gli acquisti e rimborsi PayPal un argomento molto ricercato e delicato.

Acquisti e rimborsi PayPal come funziona?

In caso si procede all’acquisto dei beni o merci attraverso PayPal, quest’ultimo ne va ad assicurare anche un rimborso in caso di insoddisfazione del bene che si è acquistato o mancata consegna di ogni bene tra cui anche quelli intangibili, come biglietti di aereo, download e via dicendo.

Per quanto riguarda il rimborso si avrà tempo fino a 180 giorni a partire dalla data del pagamento per aprire una contestazione, dal centro risoluzione PayPal, direttamente facendo l’accesso dal proprio account.

Share This Article
Leave a comment
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments