Come velocizzare gli MP3 senza distorcerli con MP3 Speed

mp3speedchanger
mp3speedchanger
 
La vita di oggi è così frenetica, caotica, che molti di noi non riescono più a trovare nemmeno il tempo per ascoltare i propri podcast preferiti… per non parlare poi degli audiolibri, mille volte iniziati e altrettante interrotti per il sopraggiungere di violenti abbiocchi dovuti alla troppa stanchezza.
 
Facciamo dunque parte di una generazione destinata ad ascoltare solo Waka Waka e suonerie dei cellulari? Per fortuna no, anche perché a darci una mano c’è MP3 Speed, un praticissimo programma gratis che permette di velocizzare gli MP3 senza distorcerli: proprio l’ideale per rendere podcast, audiolibri e registrazioni fruibili più rapidamente senza rinunciare alla loro comprensibilità.
 
Quello che fa di MP3 Speed un programma particolarmente utile, è la sua abilità di cambiare il tempo dei brani senza toccare il pitch, il tono. Questo significa che – entro i dovuti limiti – è possibile velocizzare gli MP3 senza ottenere il fastidioso effetto chipmunk tipico delle registrazioni mandate avanti veloce.
Utilizzare il software è veramente un gioco da ragazzi: basta trascinare in esso gli MP3 da velocizzare (o le cartelle che li contengono), impostare le proprie preferenze e cliccare sul pulsante con l’icona del cronometro per far partire la conversione. I risultati, spesso e volentieri di ottima qualità, si ottengono nel giro di pochissimi secondi.
 
Le impostazioni ottimali del software sono quelle ottenibili spuntando l’opzione Tempo Mode e usando una velocità (Speed) di massimo il 135% rispetto a quella originale. Andando oltre, si rischia a) di impazzire b) di ritrovarsi la versione effemminata di Alvin Superstar che legge un romanzo di Camilleri, cosa di per sé suggestiva ma che alla lunga potrebbe stancare.
Insomma, se farete affidamento sul vostro intuito e il vostro orecchio, potreste riuscire ad ottenere risultati davvero apprezzabili.  Se siete già esperti di programmi per la modifica dei file audio, tipo Audacity, continuate a usare quelli: se ben settati, riescono a far ottenere risultati ancora migliori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here