Installare i pacchetti (.deb, .tar.gz, .tar.bz2, .sh, .run) su Linux Ubuntu


In questo post parleremo di come si installano i pacchetti su Linux (in modo specifico su Ubuntu). I formati principali che potreste trovare sono i seguenti:

  • .deb
  • .tar.gz
  • .tar.bz2
  • .sh
  • .run

Vediamo come installarli uno per uno.

# Pacchetti .deb

Il formato .deb è quello più comune, per installare questi pacchetti si può utilizzare il programma gdebi – che fa tutto in automatico – oppure entrare nel terminale ed eseguire il comando:
sudo dpkg -i pacchetto.deb (per installare il pacchetto)

Per effettuare la disinstallazione possiamo invece utilizzare il gestore di pacchetti Synaptic, oppure lanciare sempre da terminale il comando:
sudo dpkg -r pacchetto.deb

# Pacchetti .tar.gz e .tar.bz2

Prima di tutto è fortemente consigliato eseguire i seguenti comandi dal terminale:

sudo apt-get install build-essential
sudo apt-get install checkinstall

Fatto questo bisogna scompattare i pacchetti con il comando:
sudo tar zxvf pacchetto.tar.gz

…per i pacchetti con estensione .tar.bz2 invece:
sudo tar jxvf pacchetto.tar.bz2

Dopo aver scompattato il pacchetto, bisogna entrare nella cartella che il processo di estrazione ha creato e cercare eventuali file readme o install che vi illustreranno eventuali procedure di installazione. Se non trovate niente oppure la procedura è poco chiara, provate a seguire i classici comandi per la compilazione e l’installazione.

Spostiamoci nella cartella scompattata con il comando:
cd cartellapacchetto

E lanciamo in sequenza questi comandi:

sudo ./configure
sudo make
sudo checkinstall

L’ultimo comando (sudo checkinstall) permette di trasformare il pacchetto .tar in un pacchetto .deb, azione che facilita eventuali aggiornamenti o rimozione del software.

# Pacchetti .sh e .run

Prima di cominciare diamo i permessi di esecuzione ai file che vogliamo installare con questi comandi:
sudo chmod a+rwx pacchetto.sh/run

Ora digitiamo sempre da terminale:
sudo ./pacchetto.sh

…oppure:
sudo ./pacchetto.run

.




Installare Emesene 2.11.5 su Ubuntu 11.04
Cambiare UUID Virtual Drive (VDI) in VirtualBox
Come Installare il Kernel Linux 3.6.7 su Ubuntu

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.

Mostra altro