feed

Come Scoprire chi scrive con l’anonimo su Ask.fm

Avete ricevuto una domanda anonima offensiva e con insulti su Ask.fm che vi ha scosso? Beh, sicuramente saprete che, Ask.fm, non è stato creato per questo ma, il suo ”tutelare l’anonimato”, lo rende molto poco sicuro quando ci si iscrive con il nome e cognome reale.

Fatto sta, che in casi di insulti razziali, minacce e insulti troppo ripetitivi, anche Ask.fm ha i suoi limiti e, com’è ovvio che sia, permette agli utenti presi di mira di prendere le dovute precauzioni, riferendogli il mittente del messaggio.

Esiste un modo per rintracciare i commenti anonimi di Ask.fm!
La guida non è difficile, ma non è neanche semplice.
Comunque cercherò di essere il più chiaro possibile e di spiegare passo passo la procedura per scoprire chi ha postato un commento anonimo sul nostro profilo ask 

Prima di tutto tengo a precisare una cosa:
nel caso di insulti gravi da parte di qualcuno, è possibile denunciare l’autore alle autorità senza che ci sia bisogno di conoscere chi è stato.
ci penseranno loro a rintracciarlo 

Dunque, per scoprire gli anonimi su Ask ci serviremo di un Grabber IP.
ed è questa la cosa un po difficile.
Su Google trovate molti siti che permettono facilmente di creare un IP grabber.
Cercate, createlo e hostatelo su altervista!

Adesso dovrete linkare il vostro sito con l’IP grabber a chi vi ha posto la domanda su Ask.fm.
e cercate di farlo cliccare li!
Dopo che lui ha cliccato su quella pagina, il vostro Grabber IP avrà preso il suo IP e l’avrà salvato in un database o in un file di testo, dipende da come avete fatto questo Ip Grabber.

Adesso prendete l’indirizzo IP della persona anonima e tramite uno dei tanti siti che permettono di rintracciare a chi appartiene l’IP, cercheremo di risalire e scoprire l’anonimo di ask.

Inserite l’IP e cliccate su IP WHOIS.

In questo modo vi comparirà nella mappa l’esatta locazione dell’anonimo che vi ha fatto la domanda su Ask.

Adesso prendete la via che vi appare nei risultati e cercate sulle pagine bianche chi abita li!
e così scoprirete chi è stato a scrivere con l’anonimo nel vostro ASK! 

Attenzione: purtroppo può captare che il Whois vi dia come risultato la città e non l’indirizzo esatto.
In questo caso purtroppo non c’è nulla da fare 

Al massimo potrete cercare di far cliccare l’IP grabber ai vostri amici di Facebook e confrontare sino a quanto troverete l’IP dell’anonimo.
Ma qui ci vuole un po’ di Social Engineering.

 

Se dunque non riuscite a scoprire chi vi minaccia o chi vi insulta, tutto quello che dovrete fare è mettervi in contatto con la Polizia Postale e delle Comunicazioni cliccando qui e, una volta forniti tutti i propri dati e le proprie motivazioni, gli agenti faranno si di mettervi in contatto con i moderatori di Ask.fm, prendendo anche le dovute precauzioni in caso di minacce.

Teniamo a precisare che, per motivi differenti, la Polizia Postale non potrà aiutarvi visto che, come riportato nel regolamento di Ask, ogni utente accettando le condizioni accetta automaticamente anche la ricezione di domande da parte di utenti che non vogliono far conoscere la proprio identità.

Seguimi su Facebook e resta sempre aggiornato su tutte le novità!





Come inviare sms gratis online senza registrazione!
Come Eliminare la pubblicità prima dei video di Youtube
I migliori Siti dove Scaricare Sottotitoli di Film

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.

Mostra altro