Come ridurre il Traffico Dati Internet e risparmiare la banda


opera 1024x712 Come ridurre il Traffico Dati Internet e risparmiare la banda

Studenti universitari fuori sede o persone che hanno disdetto l’abbonamento telefonico adsl si ritrovano spesso ad attivare promozioni con chiavette internet con un numero di Mb stabiliti che è possibile consumare. Ad esempio nel momento in cui scrivo io stesso utilizzo una connessione Wind Mobile il cui traffico è limitato ad 1Gb al mese (250Mb/settimana) e navigando molto diventa difficile arrivare alla fine del mese con ancora traffico disponibile.

Cosa fare allora? Esiste qualche modo per risparmiare preziosi Kb durante la navigazione con chiavette USB o comunque, per generare meno traffico?

Le soluzioni cari lettori esistono e posso dirvi che sono diverse e tutte molto utili, ma oggi vedremo quella che reputiamo migliore.
Utilizziamo Opera, il browser con il turbo (scarica Opera )

Opera è un ottimo browser con uno share di mercato non molto alto (siamo attorno al 3%) ma che vi assicuro non ha nulla da invidiare agli altri browser web e dispone inoltre di una fantastica funzione chiamata Opera Turbo (disponibile anche per smartphone). Se attivata, questa feature consente di comprimere le pagine web e di risparmiare preziosi Kb.

Ad esempio abbiamo effettuato un test basato su 5 minuti di navigazione e l’apertura di alcune pagine come forux.it, sportmediaset, ansa.it, opera news e fatto qualche ricerca con Google. Il risultato? Abbiamo risparmiato il 65% di traffico, ovvero 24,7Mb.

Non sono affatto pochi i Mb risparmiati, in navigazioni di 1 ora si arriva a risparmiare anche centinaia di Mb che sono molto preziosi per chi ha una connessione internet a consumo. Secondo me l’utilizzo di Opera turbo non ha rivali: le pagine web caricano più velocemente e si risparmia anche traffico durante la navigazione.


joinus Come ridurre il Traffico Dati Internet e risparmiare la banda


Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.

Mostra altro