Root LG G2 D802 Android 4.4.2 su Mac (OS X Mavericks)


root-lg-g2-mac-os-x-mavericks

Eccoci, dopo infinite prove, la guida definitiva per ottenere i permessi di Root sull’LG G2 modello D802 con firmware originale Android 4.4.2 per tutti i possessori di sistemi operativi Mac e OS X Mavericks.

Prima di passare subito al procedimento, peró, ecco alcune cose di cui bisogna accertarsi prima di poter procedere.

  1. Accertatevi in Impostazioni > Generali > Info sul telefono > Informazioni sull’hardware, che il dispositivo in vostro possesso abbia la sigla: LG-D802;
  2. Altra cosa di cui accertarvi é che il firmware sia quello giusto, ovvero Android 4.4.2. Per farlo andate in Impostazioni > Generali > Info sul telefono > Informazioni sul software;
  3. Scaricate ora IOroot da qui, estraete l’archivio sulla scrivania e collegate il vostro LG G2 al Mac tramite USB, accertandovi ancora una volta che siano giá installati i driver per leggere il terminale.
  4. Attivate le Opzioni Sviluppatore sul vostro smartphone recandovi in Impostazioni Generali Info sul Telefono Informazioni sul Software > Premere 7 volte su Numero build. Tornate indietro fino a Generali; andate su Opzioni dello sviluppatore e mettere la spunta su Debug USB. Scollegate e ricollegate il cavetto USB.

Aprite ora il Terminale sul vostro sistema operativo Mac OS X Mavericks e digitate i seguenti codici premendo invio per ogni riga. (In caso di problemi scrivetelo nei commenti):

  1. cd Desktop/ioroot
  2. ./adb devices
  3. ./adb shell getprop ro.build.target_operator
  4. ./adb push g2_security /sdcard/g2_security
  5. ./adb shell "mount -o remount,rw /system"
  6. ./adb push su /system/xbin/su
  7. ./adb shell "chown 0.0 /system/xbin/su;chmod 06755 /system/xbin/su;sync;mount -o remount,ro /system"
  8. ./adb install superuser.apk

Vi consigliamo ovviamente di copiare ed incollare ogni codice, visto che scrivere tutto a mano sarebbe davvero un lavoraccio. Dopo il punto 8, se non avrete riscontrato nessun messaggio di errore, il vostro tanto amato LG G2 avrá i permessi di root e potrete modificarlo come meglio vi pare.

N.B.: NON CI ASSUMIAMO ALCUNA RESPONSABILITÁ SULL’UTILIZZO DI QUESTA GUIDA E SU EVENTUALI DANNI CAUSATI DA ERRORI. UTILIZZANDO QUESTA GUIDA, INOLTRE, INVALIDERETE LA GARANZIA DEL VOSTRO TERMINALE.

Installate ora “Check Root” scaricandolo gratuitamente dal Play Store per verificare se il vostro LG G2 ha i permessi di root definitivi e il sistema li riconosce.

Per qualsiasi domanda, informazione o chiarimenti, non esitate a chiedere nei commenti.

.




Creare Velocemente Un’Applicazione Android del Proprio Blog
Falsificare posizione GPS su Android Falsificare posizione Whatsapp
Come farsi rimborsare le app e giochi sul Google Play Store anche dopo i 15 min

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.

Mostra altro