Come Abilitare o Disabilitare i pulsanti touch o soft key su Android


picsart_12-31-02.15.03

Oggi parliamo di Android, uno dei sistemi operativi mobili più apprezzati poiché lascia all’utente tantissime opportunità per personalizzare il proprio dispositivo, sia per gli utenti meno esperti che per i più smanettoni. Spesso per quanto riguarda i dispositivi Android si sente parlare di ROM, attraverso le quali è possibile modificare l’aspetto del proprio sistema operativo, ma non solo, infatti con alcune ROM è anche possibile migliorare le prestazioni del proprio dispositivo. Noi oggi però parleremo di una modifica in particolare, ovvero vedremo come abilitare o disabilitare i pulsanti touch o soft key su Android che, oltre ad una funzione estetica, può risultare una buonasoluzione in caso di tasto Home rotto.

Disclaimer

Questo articolo è fornito così com’è (“As is”), a scopo puramente informativo e didattico. L’autore e il sito che ospita questo articolo non potranno essere ritenuti responsabili per le conseguenze in termini di danni materiali e responsabilità legali che scaturiranno dall’utilizzo delle informazioni in esso contenute. L’unico responsabile di ogni conseguenza delle tue azioni sei Tu: se continui nella lettura dichiari di aver compreso ed accettare queste condizioni.

Si tratta forse di un’operazione che i meno esperti eviteranno di fare per paura di creare altri problemi all’interno del proprio dispositivo, ma comunque è una procedura molto semplice quella che porta all’abilitazione i pulsanti touch del proprio dispositivo, infatti tutto ciò che bisogna fare è:

  1. Navigare all’nterno del dispositivo andando nella cartella System.
  2. Aprire il file “build.prop”.
  3. Andare in fondo alla pagina ed aggiungere il seguente codice: “qemu.hw.mainkeys=0”.
  4. Salvare le modifiche.
  5. Effettuare il reboot.

A questo punto i pulsanti soft key dovrebbero risultare abilitati. Ma come fare se invece si vogliono disabilitare i pulsanti touch, ad esempio quelli che in un dispositivo Samsung sono affiancati al tasto “home”? Beh anche un’operazione del genere è piuttosto semplice, infatti basta seguire questi step:

  1. Navigate all’interno del dispositivo andando nella cartella System.
  2. Aprite Usr.
  3. Aprite Keylayout.
  4. Aprite il file “Generic.kl”.
  5. Trovate il codice “key 139 menu” e mettete un cancelletto (#) prima di esso.
  6. Trovate il codice #key 158 back” e mettete un cancelletto prima di esso.
  7. Salvate le modifiche.
  8. Effettuate il reboot del dispositivo.

Così facendo i relativi tasti di menu e per andare indietro dovrebbero risultare disabilitati; in questo caso quando i tasti vengono toccati non svolgono alcuna funzione, ma continuano ad accendersi come al solito e per evitare che questo succeda basta disattivare l’illuminazione dei tasti tramite le normali impostazioni del dispositivo. Bene, speriamo che questo articolo su come abilitare i disabilitare i pulsanti touch o soft key su Android vi sia stato d’aiuto, alla prossima!.




Potenziare ricezione del segnale wifi su Android con FXR Fix Wi-Fi
Flashare le Rom direttamente su Smartphone e Tablet Android con RecoverX
Come effettuare il root e unroot, installare Rom e tornare a stock su tutti i Nexus

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.

Mostra altro